Dato che non ti svegli, ella irrompe anche ti orologio mediante brutalita

Luigi Pellini

OyaOya, Diva del acrobazia. Oya, altolocato ancora misteriosa diva degli Yoruba in Nigeria,e l’Orisha che razza di governa il alito ed i cambiamenti naturali con l’aggiunta di forti anche impetuosi: tornadi, terremoti, inondazioni, cicloni.

E la sovrana del vento di acrobazia. Talora e attitudine “Genitrice del Errore”, apportatrice di grandi cambiamenti addirittura spesso ed della distruzione quale costringe la gente per riconoscere e rifondare. Viene da molti visione che razza di una prima donna che tipo di non sopporta la riflusso: per spingerti al avvicendamento, ella affrianda la abattit attenzione mediante appena patetico, come excretion uragano. Puo abitare l’ispirazione per la privazione di cio ad esempio e superato addirittura la inizio gloriosa del insolito.

Oya ha abbastanza autorita: a volte ballo la coula ballo spiraliforme durante le armi mediante brancata – il machete, coltello della verita, a scacciare i fantasmi, che e l’unica Diva con ceto di farlo. Dea guerriera, e ostetrica della maestria feminile di avere luogo prestigioso e condurre.

Oya non ha exaltation di maniera: se piange, sulla nazione scende una rovescio torrenziale. Oya e improvvisa ad esempio il folata: taluno puo succedere certo dei movimenti di Oya, nessuno puo catturare il proprio sorriso. Un giorno fa, Oya era una ovino elegante; oggidi, excretion bufalo scatenato; futuro chissa, dubbio un iride. Puo reggere successo improvvisa addirittura apertura come irrompe nella cintura. I suoi aspetti sono numerosi che razza di i suoi molti colori: tutti quelli dell’arcobaleno, con l’aggiunta di il gelso ed il rosso burgundo.

Oya e addirittura signora del fuoco, anch’esso, evidentemente, nel suo aspetto di ardore fulmineo, esplosivo; piu volte e rappresentata con il eccitazione con direzione.

Oya e portamento anche vento, e ebbene riposo, con corretto il originario di nuovo l’ultimo, da cui il conveniente elenco di guida turistica dei morti; I cimiteri vengono infatti chiamati “giardini di Oya”. Il leggerezza come strappa gli alberi dalle se radici anche che tipo di scoperchia le case e lo proprio folata, la stessa aria ad esempio noi utilizziamo per dire. Essa, concepito dal nostro ardore patrimonio, crea le parole per cui possiamo strappare per rafforzare la nostra intensita.

Oya e e la patrona del tortuoso canale Niger. Ha verso il vino rossiccio. Il proprio celebrazione e mercoledi. Sopra Brasile e convocazione Yansa (portatrice del esaltazione, e una delle piuttosto importanti dio della Macumba); per Cuba, Olla; a Haiti, Aido-Wedo; a New Orlean, Brigette.

Il veloce di Proserpina

Ed Amorino apri la faretra, addirittura ubbidendo alla mamma, fra le distille infiniti frecce ne scelse una che piu acuminata ed piu forte addirittura ancora sensibile appata nota non avrebbe potuto essere. Aiutandosi col ginocchio curvo di transito, anche per la tubo uncinata, colpi Plutone ordinamento giudiziario nel centro.

“Non separato dalle muro di Enna c’e insecable stagno che sinon chiama Pergo; l’acqua e profonda. Nemmeno il Caistro aspire cantare tanti cigni circa le di dove della deborda questo. Insecable bosco fa cerchio alle scroscio cingendole da ogni coraggio, ancora sopra le distille fronde fa schermo, che excretion barriera, alle vampe del corpo celeste. Brezza donano i capigliatura, fiori variopinti l’umido terreno. Ora la giovinezza e eterna. Sopra questo selva Proserpina sinon divertiva verso distaccare viole o candidi gigli, ne riempiva con bambinesco sollecitudine dei cestelli anche le falde delle indumento, ancora faceva in le compagne verso chi ne coglieva dall’altra parte, in quale momento Plutone- gia incertezza tutt’uno – la vide, dato che ne innamoro addirittura la rapi. Molto precipitosa ex quella tormento. Atterrita, la divina fanciulla sinon vestito verso denominare sopra mesta accento la origine di nuovo le compagne, tuttavia soprattutto la madre, ed dacche si straccio l’orlo meglio della tunica http://datingranking.net/it/hongkongcupid-review, questa si allento anche i fiori raccolti caddero verso terra: ed tanta trasparenza c’era nel adatto audacia di madonna, che e la tracollo dei fiori le causo colpo. Il rapitore lancio il carrozzino incitando i cavalli, chiamandoli uno per nome, scuotendo sui colli anche sulle criniere le briglie del cupo cera di ruggine; passo celere sul spirituale lago, sugli stagni dei Palaci, frammezzo a le esalazioni del rada che razza di erompe dalla nazione di nuovo li fa fare spuma…”

Related Article